5 Dicembre 2014
Social

Sellerio - Piccola guida ai regali di Natale

«Piccola guida ai regali di Natale» è il nome dell'iniziativa social lanciata oggi dalla casa editrice Sellerio e dedicata a tutti gli utenti di Facebook. L'iniziativa è curata e realizzata da IM*MEDIA e fa leva su un utilizzo non solo innovativo, ma anche utile dei social network per promuovere la diffusione dei prodotti editoriali.

Dal 5 dicembre, all'interno di una tab personalizzata della pagina Facebook di Sellerio, è disponibile per tutti un'App che suggerisce agli utenti i libri consigliati in base ai loro interessi e al loro carattere. Uno strumento utile per fare un regalo di Natale indimenticabile.

Per l'iniziativa è stato progettato uno stile grafico e un format creativo apposito che è stato declinato anche nella versione mobile dell'applicazione, ovviamente a tema natalizio. Una volta atterrati sull'applicazione, basterà scegliere la tipologia di utente che più si avvicina al carattere della persona alla quale si vuole fare un regalo: fashion victim, amante dei cani, cantante riluttante, giornalista, avvocato, hipster, appassionato di calcio… insomma, ce n'è per tutti i gusti! Basta cliccare sull'illustrazione più adatta.

Si visualizzano così uno o più titoli suggeriti per il regalo, insieme alla copertina e alle motivazioni per le quali questi sarebbero i regali di Natale più giusti. Sempre sull'applicazione Facebook è possibile poi scoprire in quali librerie si possono acquistare o, in alternativa, si può visitare comodamente il sito della casa editrice Sellerio (sellerio.it) per accedere allo shop online.

L'iniziativa «Piccola guida ai regali di Natale» rinnova la fiducia della casa editrice Sellerio nei confronti del social quale modalità nuova per intrattenere un dialogo di qualità con gli utenti-lettori, e conferma la partnership di lunga durata con IM*MEDIA, già partner in altre iniziative come ad esempio«Vent'anni di Montalbano», l'iniziativa«Curarsi con i libri»(grazie alla quale erano gli utenti a proporre i contenuti extra di un prodotto editoriale di successo), la realizzazione della prima App mobile di Andrea Camilleri (dotata anche del primo dizionario Italiano-Vigatese) e la realizzazione stessa della piattaforma digital di Sellerio.